top of page

La scelta del lavoro di bachelor è molto personale, infatti l'ambito della tesi può essere scelto per interesse o in laboratori con obiettivi totalmente diversi. Scegliendo il BA in un laboratorio dell’ambito d’interesse si possono sicuramente conoscere i professori e i dottorandi del gruppo, il che è un grande vantaggio se si volesse eseguire nello stesso lab anche il semesterproject del master o la tesi di master. D'altra parte, scegliere un lavoro in un ambito alternativo permette di guadagnare conoscenze in processi e metodi, dei quali non si potrà più fare esperienza successivamente.

Ogni anno si svolge una sessione di presentazione di tutti i laboratori e gruppi di ricerca chiamata "Meet you lab", dove è possibile incontrare i professori e dottorandi. Questa giornata rappresenta una buona occasione per sviluppare un’idea generale riguardo ai campi di ricerca presenti all'ETH ed eventualmente scoprire ambiti a cui non si aveva pensato.

Valore della nota del BA sul bachelor: 9%.

Esistono diverse possibilità per trovare delle tesi di bachelor. Alcune sono elencate qui di seguito.

  • I siti dei laboratori o dei gruppi di ricerca spesso presentano i progetti in corso e le tesi disponibili. Tutti gli instituti di MAVT e i corrispettivi laboratori si trovano su questo sito ufficiale. Si può anche scegliere altre facoltà come ITET.

  • Se si è particolarmente interessati a un ambito, si può anche scrivere direttamente ai professori o dottorati allegando CV e note. Solitamente sono molto gentili e pronti ad aiutare se ci si presenta bene.

  • In generale si può navigare sul sito SiROP: sotto “search opportunities” e con l’opzione “switch to advanced search” si possono inserire i criteri di ricerca per luogo, materia e altro. Spesso i progetti di bachelor e master sono mischiati, per questo bisogna leggere bene la documentazione disponibile ed informarsi.

  • Esiste anche la possibilità di eseguire la tesi esternamente all'ETH, ad esempio in azienda o all'università. In questi casi serve la firma finale di un docente supervisore del poli.

In ogni caso la selezione può essere dura e conviene muoversi per tempo.

Strategia e consigli

  • Qualunque sia la scelta dell’ambito credo che sia fondamentale trovare il giusto supervisor (il dottorando o post-doc che ti seguirà durante il progetto). A mio avviso il supervisor è quasi più importante del progetto stesso, infatti a parità di interesse verso i diversi progetti, sceglierei quello dove sembra più esperto, meno invadente ma disponibile.

  • Il progetto occuperà sicuramente moltissimo del vostro tempo durante il semestre. Rimane comunque importante dedicarsi alle ultime materie, malgrado risulti naturale trascurarle durante l'anno per riprenderle in estate (qui la lunga sessione estiva aiuta).

Simone Mandrà, smandra@ethz.ch

  • Cercare il nome del professore su internet per capire come riferirsi a lui/lei nell’intestazione (Prof. o Dr.). Risulta inoltre comodo per distinguere tra nome e cognome nei casi in cui non sia chiaro.

  • Ricordare che se si sceglie di proporre un tema di tesi il professore potrebbe saperne quanto te. È dunque consigliabile preparare la presentazione molto bene e approfonditamente.

Giacomo Burani, buranig@ethz.ch

bottom of page